Articoli

La Puglia e la Dieta Mediterranea a New York

Scritto da carla. Postato in News & Eventi.

New York City: capitale delle eccellenze di Puglia

Si è conclusa con successo la missione imprenditoriale delle oltre trenta imprese pugliesi che hanno partecipato alla 60^ edizione del Fancy Food Show di New York, il più grande evento di food & beverage del Nord America in programma dal 29 giugno al 1° luglio 2014.

Organizzata da Giusi Malcangi, presidente del Consorzio Sapori Mediterranei di Bari – con il patrocinio di assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, Provincia di Bari, Fiera del Levante e Fondo Ambiente Italiano (FAI) delegazione Bari e in collaborazione con l’istituto alberghiero IISS “Ettore Majorana” di Bari, l’American Chamber of Commerce in Italy sez. Puglia e PUGLIAinESCLUSIVA.it, portale che promuove la Puglia e le sue eccellenze. La missione ha consentito a PMI e artigiani pugliesi specializzati nel food e turismo, di incontrare numerosi buyer e operatori statunitensi interessati a sviluppare rapporti commerciali con il territorio pugliese.

A BREVE il REPORTAGE della Missione Imprenditoriale… tornate a visitarci.

 

Tra le innumerevoli novità proposte in fiera, la birra biologica artigianale che, prodotta dagli studenti dell’istituto Majorana di Bari, è stata presentata dal dirigente scolastico Paola Petruzzelli.

Allo scopo di promuovere i benefici della Dieta Mediterranea e i valori del gusto e dell’accoglienza di qualità “made in Puglia” è stata organizzata la II edizione dell’Award sotto le stelle: Ricerca e Sapori della Cucina Pugliese per promuovere la Dieta Mediterranea e i suoi benefici. La Puglia il turismo e l’arte “made in Puglia” che, svoltasi il 29 giugno al Gansevoort Luxury Resort a Manhattan, ha visto, tra i vari interventi, quello della naturopata Marisa Lapico che ha presentato il libro “Alimentazione – la risposta dell’anima” (ed. Il Fiorino).

Durante la serata di gala, presentata dalla fotografa di moda Manuela Rana, molfettese d’origine e residente da anni a New York, sono stati assegnati i premi – opere in ceramiche offerte dal maestro salentino Agostino Branca – alle strutture ricettive che hanno saputo meglio esprimere i valori dell’ospitalità pugliese, tra le quali la sala ricevimenti Torre Giulia di Cerignola e l’Osteria Cantine Brandi di Minervino Murge.

La premiazione è stata suddivisa per sezioni. Per la categoria “promozione della Puglia e della Dieta Mediterranea” i premi sono stati consegnati a: John Mustaro, presidente Federazione pugliesi nel mondo di New York; Pier Paolo Celeste, direttore ICE New York e coordinatore Uffici ICE Rete USA; Francesco Divella, amministratore delegato Divella SpA; Mimmo Casillo, amministratore delegato Gruppo Casillo, che ha ricevuto l’award accompagnato dallo chef barese Almo Bibolotti (classificato secondo nell’ultima edizione del talent culinario Master Chef Italia); Tony Rotondi, presidente Marovato Italian Imports di Brooklyn; Paolo Gandolfi, sales manager Saima Avandero SpA; Nunzio Tumino, presidente Aurora Importing&Distribution (Canada); Donato Clemente, consigliere Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo, Unioncamere Puglia; infine, Corrado Azzollini, presidente della casa di produzione e distribuzione cinematografica pugliese Draka Production.

Un riconoscimento è stato dato ad Antonio Albanese, presidente Società Madonna dei Martiri di Hoboken, che quest’anno organizza nel New Jersey l’88° anniversario dell’Hoboken Italian Festival, tramandato di generazione in generazione dai primi molfettesi emigrati nel Nord America. Un award è stato consegnato alla cantante italo-americana Cristina Fontanelli che, di origini molfettesi, ha regalato a tutti i presenti una performance canora cantando “O’ sole mio”.

Per la “promozione della Dieta Mediterranea è stato premiato Pasquale Martinelli, creatore della compagnia WarmPalate.

Per la “promozione della Puglia negli USA” è stato premiato il quotidiano “America Oggi”, unico quotidiano nel nord America scritto in lingua italiana. A ritirare l’award è stato il direttore commerciale Domenico Delli Carpini.

L’evento si è concluso con la premiazione di due talenti artistici molfettesi, Enrico e Giancarlo de Trizio, rispettivamente associate music director del tour americano di “Mamma Mia” e batterista e pecussionista del first National tour di “Book of Mormon”; Roberto Pansini, presidente dell’associazione culturale “Oll Muvi”, meglio conosciuta con il logo I Love Molfetta (www.ilovemolfetta.it); e della famiglia Valastro, la più dolce d’America, famosa per Buddy the Cake Boss e per le sue trasmissioni televisive – hanno ritirato l’award i genitori di Lisa, Mauro Glory Belgiovine (di origini molfettesi) -.

«Desidero ringraziare – dichiara Giusi Malcangi, presidente del Consorzio Sapori Mediterranei – tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto, le aziende italiane di Eccellenza per la Dieta Mediterranea e personalità che contribuiscono a diffonderne i benefici salutistici. Tra questi: la senatrice Fucsia Nissoli, membro della Fondazione Italia USA, Gioia Freudenstein, Quality Food for Health Benefits – Italian Food for Health Specialist, Azienda Agricola Filippone, Azienda Agricola Mada di Puglia di Maddalena Maggio, Azienda Agricola Marco Campobasso, Azienda Agriolio, Calice, Coloribo di Bice Perrini, Konart di Fabio Brucciani, L’Oro di Puglia, Masseria Coppi di Giuseppe Palmisano, SapaFood di Paolo Samele e Terra Apuliae. Arrivederci alla prossima edizione».

Media partner ufficiale, promozione e video reportage a cura di PUGLIAinESCLUSIVA.it
Comunicazione a cura dell’Agenzia Studio ARTESIA

Ufficio Stampa: Giusy Loglisci

Conferenza stampa del 20 giugno 2014

Venerdì 20 giugno 2014, CONFERENZA STAMPA - Sala Consiliare della Provincia di Bari Sono intervenuti Giusi Malcangi e Roberto Barillà, rispettivamente presidente e vicepresidente del Consorzio Sapori Mediterranei, Giuseppe Quarto, assessore ai Servizi alla persona della Provincia di Bari, Paola Petruzzelli, dirigente scolastico Istituto Professionale per i Serv. Alberghieri e Ristorazione “Ettore Majorana” di Bari, Rossella Ressa, capo delegazione FAI Bari, Marisa Lapico, naturopata, iridologa e micoterapeuta, e Salvatore Nardò, consulente di direzione (Konsulta Group) e membro dell’American Chamber of Commerce in Italy Puglia, oltre a Luca Caputo, titolare sala ricevimenti Torre Giulia (Cerignola) e Nico Di Lernia, titolare Millennium Salt Village (Margherita di Savoia).

 

LA-PUGLIA-A-NEWYORK


INVITO-EVENTO-inglesedef

 

LA DIETA MEDITERRANEA E IL RUOLO PRIMARIO DELL'OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA

Scritto da Super User. Postato in News & Eventi.

La dieta mediterranea rappresenta il modello alimentare ideale che meglio risponde alle esigenze dei consumatori più attenti al mangiar sano, senza rinunciare alla buona cucina. Riconosciuta universalmente in quanto povera di acidi grassi saturi dannosi per l'organismo, la dieta mediterranea, ricca di vitamina A, E e C include tra i suoi ingredienti fondamentali: cereali, legumi, ortaggi, frutta, e Olio Extra Vergine di Oliva.

 

L'OLIO E LA SALUTE

L'Olio Extra Vergine di Oliva vede confermate dalla scienza le sue doti di alimento sano, capace di prevenire molte malattie e anche curarle.

Recenti studi hanno dimostrato che l'Olio Extra Vergine di Oliva è ricchissimo di acidi grassi monoinsaturi ovvero acido oleico, che svolgono un ruolo fondamentale nella prevenzione di malattie quali: arteriosclerosi, colesterolo e patologie cardiopatiche. Stimola la produzione della bile, e favorisce la digestione. Aumenta, inoltre, di 400 volte le difese immunitarie.

 

EFFETTI SUL COLESTEROLO

La presenza di acidi grassi monoinsaturi contribuisce a ridurre il colesterolo totale nel sangue e ad aumentare il colesterolo HDL, quello cosiddetto "buono". Quest'ultimo garantisce l’integrità delle arterie rimuovendo eventuali placche arteriosclerotiche impedendone l'aderenza alle pareti. Grazie alla sua azione contro arteriosclerosi e colesterolo, l'Olio Extra Vergine di Oliva è, quindi consigliato a soggetti cardiopatici.

 

FABBISOGNO QUOTIDIANO

La quantità ottimale di grassi insaturi di cui il nostro organismo necessita corrisponde a 2 cucchiai al giorno. Non esistono controindicazioni, anzi, gli effetti benefici sono molteplici e ampiamente differenziati.

 

AZIONE ANTIOSSIDANTE

L'Olio Extra Vergine di oliva non solo è uno dei principali ingredienti della Dieta Mediterranea ma anche uno dei prodotti più ricchi di antiossidanti naturali: agisce sull'azione nociva dei radicali liberi, rallentando il processo di invecchiamento delle nostre cellule.

 

AZIONE SULLA CRESCITA

Ulteriori studi hanno dimostrato che l'Olio Extra Vergine di Oliva è indispensabile all'alimentazione dei più piccoli. Il suo contenuto di acidi, in rapporto perfettamente equilibrato, ne fa un alimento altamente digeribile e importantissimo nei processi di sviluppo delle ossa e del cervello. Per questo, si possono condire con Olio Extra Vergine di Oliva (preferibilmente da agricoltura biologica) le pappe dei bambini fin dal 4°-5° mese di vita.

 

 

DIGERIBILITA'

L'Olio Extra Vergine di Oliva non è meno digeribile di altri oli alimentari. Al contrario, è stato dimostrato scientificamente che è l'unico digeribile al 100%, contro percentuali decisamente più basse di oli di altra natura (olio di semi di girasole, arachidi, semi di mais e grassi di origine animale).

I'm Shopaholic inaugurazione c/o Civetterie Atelier

Scritto da carla. Postato in News & Eventi.

Sabato 29 marzo 2014 presso Civetterie Atelier in via Putignani 27 (I piano), sarà presentato l’innovativo progetto I’m Shopaholic.
Personal shopper al servizio del cittadino barese e del turista in vacanza qui in Puglia per un tour a 360° nel mondo della moda, della bellezza e del buon cibo.
Personale specializzato e traduttori vi accoglieranno per una personal experience alla scoperta dello stile e del look più adatto a voi.
Ecco i servizi offerti:
• Consulenza e guida all’acquisto (analisi del guardaroba, lista capi e accessori mancanti, budget d’acquisto, shopping)
• Consulenza d’immagine (pulizia viso, manicure & pedicure, make up)
• Consulenza di hair style (trattamenti di bellezza, taglio, piega, colore, acconciatura) 
Numerosi i servizi offerti da I’m Shopaholic che vi farà compagnia per qualche ora o per tutta la giornata.
Scegliere un personal shopper perché si ha poco tempo, per far ordine nell’armadio, perché non si conosce la città o anche solo per regalare momenti di spensieratezza ad una persona cara.
Vivete l’esperienza della moda e lasciatevi consigliare da I’m Shopaholic: la moda DEVE essere per tutti!

Vi aspettiamo sabato 29 marzo alle ore 17.30 presso Civetterie Atelier per la presentazione del progetto, dei responsabili e dei partner commerciali.

Vi coccoleremo con delizie vegane e bio offerte da Samhain e degustazione di vini da Mada di Puglia.

Le sorprese non finiscono qui: sarà messo a disposizione un trucco flash e un'acconciatura da Beauté Parucchieri M. G. & a fine serata un Viaggio a sorpresa sarà il premio estratto per i partecipanti! Siete pronti per fare la valigia?

Curiosità sul Peperoncino

Scritto da carla. Postato in News & Eventi.

Il suo nome è Capsicum, appartiene alla famiglia delle Solanaceae, originario delle Americhe ma attualmente coltivato in tutto il mondo. Dal ritrovamento di reperti archeologici sappiamo che fin dal 5000 a.C., la popolazione messicana conosceva e coltivava il peperoncino. In Europa giunse grazie a Cristoforo Colombo nel 1493 e da qui si diffuse in Africa e Asia, così venne adottato come spezia per il condimento e la conservazione degli alimenti.

Il peperoncino è un condimento molto popolare e nonostante il dolore e l'irritazione che provoca è presente nella dieta di popolazioni molto diverse tra loro nel tempo e nello spazio grazie alle sue proprietà benefiche sulla salute oltre che quelle organolettiche. La capsaicina, infatti, è un principio attivo da cui dipendono molte proprietà benefiche attribuite a questo "frutto"; altre sostanze sono la capsicina, capsantina, diversi sali e oligoalimenti naturali, lecitina, oli essenziali e flavonoidi, che hanno un effetto antibatterico. E' presente inoltre la vitamina C che ha un ruolo importante nella difesa dalle infezioni. Sembra inoltre che il peperoncino oltre a favorire la circolazione sanguigna sia un efficace vasodilatatore e rende elastici i capillari sanguigni.

Oggi c'è un motivo in più per consumarlo; alcuni ricercatori giapponesi e americani hanno scoperto che il peperoncino potrebbe avere un ruolo importante anche nella prevenzione del tumore alla prostata. Non esiste alcuno studio o prova sperimentale che dimostri le sue proprietà afrodisiache.

Colori & Sapori del Natale con Mada di Puglia

Scritto da Super User. Postato in News & Eventi.

dal 1 dicembre al 6 gennaio 2014 (ogni fine settimana)
Vi aspettiamo, presso il nostro stand per degustare conserve, sottoli, vellutati patè e dolci confetture accompagnate da vini selezionati.

sabato 17.00 - 21.30
domenica 10.00 - 13.30 / 17.00 - 21.30

presso LABORATORIO URBANO CIBERLAB
Via G. Di Vittorio, angolo corso Aldo Moro (vicinanze mercato coperto)